Tipologie di Massaggi

Approfondisci

L'essenza del massaggio

Il massaggio racchiude una nobile essenza che nasce dal desiderio di trasmettere amore e benessere, di fatto il gesto più pulito e amorevole è quello di una mamma che accarezza la testa del proprio figlio, quando quest’ultimo piange eppure il neonato non sa comunicare ma riconosce un linguaggio universale, cioè l’amore che si esprime attraverso la carezza. Quindi il massaggio di qualsiasi variante si possa parlare non può esprimersi senza quell’energia o scintilla d’amore incondizionato volto a donarsi verso chi lo riceve. L’essenza è il vero benessere di chi riceve il massaggio.

Come si pratica il massaggio?

Il massaggio in generale si basa sul lasciar scorrere i palmi delle mani e le dita atraverso le fasce muscolari del massaggiato, in generale, per meglio agevolare questa manovra, si consiglia sempre l’uso di un olio dedicato per ridurre l’attrito sulla pelle. Il massaggio fondamentalmente è un gesto istintivo che non conosce ne forza ne debolezza, ma chi lo segue sa adeguarsi al tipo di conformazione fisica che sta trattando, sapendo riconoscere non solo rigidità, ma anche, attraverso il corpo, stati d’animo e stile di vita del massaggiato. Per cui la sensibilità tattile e quella interiore è una qualità imprescindibile per chi svolge un massaggio, da quella sensorialità tattile si possono plasmare infinite manovre di massaggio proprio come un vasaio che modella un vaso di terracotta.

Le specializzazioni sul massaggio

Il massaggio è stato una componente fondamentale di tutte le culture, si hanno traccia del massaggio persino nella cultura sumera, che viene considerata la civiltà più antica della terra, ebbene il massaggio rappresentava un momento di rigenerazione non solo fisica ma anche psicofisica.

Le culture si evolvono, così anche la tecnologia e la “consapevolezza” dell’essere umano in generale, per cui il massaggio si è ampliato e specializzato in diverse branche come:

Massaggio sportivo
Un massaggio pratico prima e dopo un’attività sportiva intensa, i movimenti sono decisi e lo scopo è quello di allentare la tensione muscolare e far defluire i residui metabolici del muscolo.
Massaggio shatzu
Questo massaggio si ispira all’agopuntura cinese, il suo principale obiettivo è quello di agire con movimenti mirati e decisi sui meridiani del paziente, quindi oltre ad armonizzare i centri energetici del corpo umano agisce anche manualmente sulla muscolatura al fine di lenire squilibri di tensioni.
Massaggio californiano
Si tratta di un massaggio molto particolarmente piacevole in quanto vengono usati per massaggiare anche gomiti e polsi, soprattutto nella zona lombare dove vengono accumulate delicate tensioni che nel tempo possono portare squilibri e protrusioni.
Massaggio drenante
Un massaggio prevalentemente ad uso femminile, in quanto la donna per la sua predisposizione ormonale è portata ad accumulare liquidi, per tanto questo massaggio viene eseguito con manovre intense, ma con una pressione moderata, l’intento è quello di stimolare il microcircolo sia a livello linfatico che intracellulare, trattando anche adiposi di cellulite che si infiamma perché non vi è una buona microcircolazione.
Massaggio erotico
Un massaggio che negli ultimi dieci anni sta spopolando in tutte le città, in realtà più che parlare di massaggio si può parlare di una vera e propria pratica a sfondo erotico, infatti nel massaggio erotico, spesso, chi lo esegue non pratica un vero massaggio tradizionale, bensì un accenno dei movimenti basilari ed istintivi per una metà della durata del trattamento per poi finire con la nudità dei due corpi che tra di loro si sfiorano e si “massaggiano” anziché con le mani, con il corpo. Un sito affidabile dedicato ai massaggi erotici è MassaggioIT che offre la possibilità di cercare od offrire massaggi.
Massaggio tantra
Oggi ci sono innumerevoli centri denominati "tantra", ma è da premettere che in Italia chi pratica il vero massaggio tantra sono poche persone. Questo massaggio viene in genere praticato con movimenti atti a ridare al massaggiato più consapevolezza della propria energia sessuale, ma questo non significa che il massaggio debba essere sesso. Oggi il nome tantra è diventato un brand che sembra si venda bene per i non addetti ai lavori, 95% dei massaggi tantra sono eseguiti da donne e ragazze molto spesso in centri gestiti da altre persone che sfruttano le prestazioni erotiche delle ragazze a loro vantaggio puramente economico, mentre poche sono quelle ragazze che praticano questo tipo di massaggio come stile di vita e come lavoro in proprio, in questi ultimi casi si può magari trascorrere piacevoli momenti e si è sicuramente più felici di pagare, perché consapevoli che il nostro denaro non andrà allo sfruttatore di turno. Purtroppo questo fenomeno oggi è lasciato nel dimenticatoio dalle autorità! Infatti, in tutti questi centri usano e sfruttano povere ragazze per farle praticare sotto la denominazione del massaggio “tantra”, sostanzialmente una masturbazione.